Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Tool
Tool

Maynard James Keenan, cantante della superband americana, nega ogni voce su una nuova uscita discografica dei Tool nel 2013.

Scritto da Paolo Sutera

«Non ci sarà nessun nuovo disco dei Tool, non quest’anno. Non ho scritto nessuna canzone, per cui…nessun nuovo disco nel 2013”, così parlò Maynard James Keenan in un’intervista ad una radio cilena specializzata in rock. Brutte notizie per i fans della band californiana che da sette lunghi anni (l’ultimo straordinario album, “10000 days”, risale al 2006) stanno attendendo con ansia spasmodica l’uscita della nuova creatura concepita da Keenan e soci.

Certo, non che per i precedenti dischi si fosse aspettato poco, tra un disco e l’altro sono sempre passati circa cinque anni, d’altronde un lavoro targato Tool non è mai qualcosa di semplice ed immediato. La cura tecnica delle canzoni è altissima, così come minuziosa è la ricerca del suono perfetto, le loro lunghe suite sono spesso frutto di complessi calcoli matematici, l’immaginario che riescono a creare attorno a loro è frutto di creatività, filosofie orientali, arte visuale. Ogni disco dei Tool non si è mai fermato al solo universo musicale, non è possibile concepire un prodotto Tool senza mettere al primo posto il concetto di multisensorialità: udito certamente, ma anche vista (videoclip realizzati dal chitarrista Adam Jones tra i più grandi registi del genere), tatto (il packaging dei loro cd/vinili sempre raffinatissimo, accompagna ed aumenta l’esperienza dell’ascolto).

L’intervista di Maynard, una delle rare che concede, non collima però con ciò che gli altri membri della band hanno dichiarato alcuni mesi fa; dichiarazioni in cui si raccontava di una band al lavoro in studio, con metà disco già pronto…la speranza è che queste dichiarazioni siano una delle tante beffe di Keenan ai suoi fans, come quando nell’Aprile del 2005 confessò di avere trovato Gesù e che ciò avrebbe comportato un brusco stop alla composizione del disco il quale uscì puntualmente nel 2006 (10000 Days), o ancora quando disse che i membri dei Tool erano stati coinvolti in un incidente su un bus, evento fortunatamente mai accaduto…

C’è poco da fidarsi quindi di quello che il buon Maynard ha dichiarato, è molto più probabile che la sua affermazione sia una provocazione alla domanda posta dall’intervistatore, d’altronde qualche tempo fa proprio lui ha dichiarato: «non chiedetemi nulla sui Tool…assolutamente non chiedetemi nulla sul prossimo album dei Tool, queste sono le regole da seguire quando si intervista Maynard James Keenan».

Tag(s) : #argomenti, #musica