Bill Cosby, ecco le confessioni della piccola Rudy

Mentre si accumulano le accuse di violenza sessuale rivolte a Bill Cosby, colleghi e amici si levano in difesa del papà dei Robinson.

L’ultima è stata l’attrice Keshia Knight Pulliam, che nella sit-com interpretava la piccola Rudy. In un’intervista a Tv Guide ha infatti dichiarato che “alla fine si tratta di supposizioni, anche se ne hanno parlato in pubblico. Siamo in America e sei innocente fino a prova contraria. Quello non è l’uomo che conosco”.

La Pulliam ha partecipato come concorrente nel reality “The Celebrity Apprentice” e una delle prove ha coinvolto proprio il suo legame con Bill Cosby. Nell’episodio (registrato mesi prima dello scandalo) la sua squadra doveva cercare finanziatori esterni per un progetto ma l’attrice si è rifiutata di contattare il comico, con cui dice di non essere più rimasta in contatto dopo la chiusura dei Robinson.

La decisione di con chiamarlo le è valsa l’eliminazione dallo show, ma le ha anche permesso di dire la sua sulla vicenda giudiziaria che sta travolgendo il suo papà televisivo: “L’uomo che conosco io è stato un esempio e non si possono portare via le grandi cose che ha fatto, i milioni di dollari che ha dato ai college e all’educazione. Non si può dimenticare quello che ha fatto con I Robinson e quanto sia stato innovativo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *