Pippo Baudo: “Non dormivo pensando ai soldi del divorzio con la Ricciarelli”

0
20
fb-share-icon20

Un divorzio, si sa, non è mai niente di bello.

E a confermarlo è proprio PippoBaudo.

Lo storico conduttore delle televisione italiana, nel corso di un’intervista di Gianni Ruggio per DiPiù, parla del difficile periodo della separazione dall’ex moglie, KatiaRicciarelli, dopo ben 18 anni di matrimonio.

“Io sono un recidivo. A me il sonno non è mai mancato a causa del divorzio. L’amore è già finito da tempo. Certo dispiace per i figli, ma quello che effettivamente stressa sono le complicazioni economiche, le mille scartoffie in tribunale, la tasca alleggerita non tanto dal partner ma dagli avvocati – ha confessato Baudo – Se devo essere sincero, l’unica volta che non ho dormito sereno è stata prima dell’incontro con l’avvocato per il divorzio da Katia Ricciarelli. Non sapevo ancora quanto mi avrebbe chiesto di parcella”, ha concluso.

0
20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *