Come trasformare una giornata in spiaggia in un trattamento di bellezza

0

La spiaggia e il mare possono diventare la nostra spa personale e donarci un autentico trattamento di bellezza, infatti mai come una giornata passata a nuotare nell’acqua salata, baciati dal sole ed accarezzati dalla sabbia, aiuta a rassodare i nostri muscoli e a nutrire l’epidermide.

Ma vediamo tutto quello che possiamo fare al mare, oltre a prendere il sole e giocare a racchettoni.

Pranzo Light

Approfittiamo del caldo e della giornata passata al mare, per fare un pranzetto leggero a base di frutta e verdura. Dunque evitiamo di portarci pizza, pasta o panini, e diamo il via libera alla voglia di freschezza con melanzane, peperoni e zucchine grigliate, oppure un’insalata di pomodori, ricca di vitamina C.
Con la frutta, possiamo fare una grande macedonia, anche con dei gustosi pezzetti di cocco. E se siamo in gruppo, portiamo metà anguria in una borsa termica.
Ma attenzione, niente bibite gasate e dolci, ma solo tanta acqua e tisane fredde con erbe e fiori, che aiutano a sgonfiare e favoriscono l’eliminazione delle tossine.

Camminare in acqua

Camminare in acqua è l’esercizio più semplice ed efficace per aiutare la circolazione e combattere le gambe gonfie.
Alterniamo la camminata sulla sabbia, a quella nell’acqua immersi fino alla caviglia. Avanziamo poi nell’acqua fino alla pancia e poi torniamo verso la battigia. Questi esercizi sono perfetti per drenare e combattere la cellulite, migliorando la circolazione.

Giocare in acqua

Quando entriamo in acqua per fare il bagno muoviamoci. Non stiamo fermi, ma nuotiamo, tuffiamoci, facciamo esercizi. Qualche bracciata a dorso, o un po’ di movimenti a rana aiuteranno a tonificare la muscolatura, favorendo la conquista di una forma armonica. Inoltre, l’acqua salata aiuta a drenare e combatte i gonfiori grazie al processo di osmosi, ricordiamocene anche una volta rientrati in città: una manciata di sale nella vasca e la cellulite se ne andrà piano piano.

Acqua salata

L’acqua salata e un’autentica acqua di bellezza, dopo aver fatto il bagno aspettiamo ad asciugarci. L’acqua del mare infatti cura le infiammazioni muscolari e grazie agli oligoelementi ed è perfetta per la salute dell’apparato respiratorio. Inoltre, l’acqua di mare, ricca di magnesio, è antibatterica e disinfettante: ecco perché leviga e rassoda l’epidermide.

La sabbia come scrub

La sabbia può essere usata come il migliore degli scrub, perfetta per levigare zone secche, quali gomiti e talloni, un vero trattamento di bellezza!

Doccia e olio

La sera, non dimentichiamo il tocco finale: doccia e olio sulla pelle saranno la ciliegina sulla torta del vostro beauty day più completo.

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *