beauty, ,

La frangia, per cambiare con una mossa

Che sia maxi, corta o asimmetrica, quest’anno è tornata alla ribalta. La adori? Non sei l’unica. Ma scegli il taglio giusto!

O la si ama o la si odia, ma una cosa è certa: tutte, almeno una volta nella vita, abbiamo portato la frangia. E perché non pensar- ci di nuovo, ora che è il vero trend del momento in fatto di capelli? Prima di darci un taglio netto, però, meglio se ti  prendi due minuti per leggere qui.

A chi sta bene?

Lunga, corta, dritta, asimmetrica, scalata, a cuore: c’è una frangia per ogni volto. Molto dipende da come ci si per- cepisce, ma ci sono delle linee guida che possono aiutare a decidere quella giusta per noi: l’unico diktat è che la frangia non va sui visi paffuti. Quale scegliere? Quella a cuore è la più universale perché incornicia il volto donando naturalezza e movimento al taglio. Sui visi squadrati è meglio evitare la frangia orizzontale perfetta, mentre il frangettone lungo è il top sui visi ovali e allungati. In caso di dubbio, prova la Shaggy Bangs: più corta davanti e più lunga sui lati.

LA PIU’ TRANDY: QUELLA CORTISSIMA

Chi li ha molto sottili può provare una frangia stile Audrey Tautou in Amélie: attenzione pperò, non è per tutte: ci vuole malizia ed ironia!

Please follow and like us:

Author Since: Aug 04, 2018

Related Post