Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

IL CAVIALE ITALIANO DAL RINASCIMENTO AD OGGI

Scritto da Raffaella Ponzo

La ricca gamma di Caviale Calvisius si arricchisce di una nuova, raffinata variante che rende omaggio al grande artista e scienziato Leonardo Da Vinci: il Calvisius Da Vinci è un caviale dal carattere intenso e distintivo, ottenuto dall’italianissimo storione cobice e presente sul mercato dal prossimo 15 aprile, anniversario della nascita del genio rinascimentale.

Già nelle corti delle nobili famiglie Gonzaga, Este, Medici e Sforza, il caviale veniva considerato un alimento di grande pregio ed eleganza, adatto a celebrare giornate di festa con banchetti sontuosi e pranzi raffinati.

La leggenda, inoltre, narra che il grande Leonardo, nel 1491, mentre camminava lungo la riva del Ticino a Pavia, vide nel fiume un maestoso storione ed ebbe l’idea di donare a Beatrice d’Este le preziose uova, piccole come perle, ma dal gusto tanto prelibato quanto raro. Si racconta che durante il banchetto nuziale della duchessa e di Ludovico il Moro, l’artista abbia offerto alla sposa il caviale di storione racchiuso in un scrigno incastonato da pietre e gemme di valore, proprio come se si trattasse di un prezioso gioiello.

Lo storione cobice è una specie autoctona italiana, storicamente presente nel Mar Adriatico, nelle acque dolci del nord Italia e nei principali fiumi italiani che si affacciano lungo la costa Adriatica.

Le femmine dell’Acipenser naccarii arrivano a maturazione dopo 10 anni, raggiungendo una taglia di circa 20 kg. Il merito delle qualità del caviale ottenuto si deve alle caratteristiche uniche delle acque del Parco del Ticino dove questi particolari storioni vengono allevati, unitamente ad un modello di acquacoltura sostenibile, grazie al quale nasce un caviale di grande pregio: le uova vengono infatti estratte al momento giusto, con un perfetto grado di maturazione, in un ambiente dove le acque sono purissime, i mangimi controllati e la garanzia di igiene è totale.

Il Caviale Calvisius Da Vinci ha un diametro di medie dimensioni, da 2.3 mm a 2.7 mm: il guscio è fragile, setoso e delicato e il caviale è caratterizzato da note aromatiche morbide e sofisticate, soprattutto nella parte finale della degustazione. Leggere nuances di frutta secca a guscio, texture soffice e idratata, suo sapore elegante sono le principali caratteristiche che rendono questo caviale italiano un prodotto unico e inimitabile, in grado di far percepire al conoscitore esperto e all’appassionato, tutta la delicatezza e il gusto di questo prestigioso alimento.

Tag(s) : #argomenti, #cultura