single, leaf, branch

La batteria che respira e accumula energia rinnovabile 

0

MESSA A PUNTO DAI RICERCATORI DEL MASSACHUSETTS AL CONTRARIO DEGLI ESSERI UMANI, NON EMETTE ANIDRIDE CARBONICA, MA OSSIGENO.

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) hanno sviluppato una batteria in grado di immagazzinare elettricità per mesi a un quinto del costo delle tecnologie comparabili.
Uno degli aspetti più interessanti è sicuramente che al contrario degli esseri umani, questa batteria non emette anidride carbonica, ma ossigeno. Questa batteria a respirazione pneumatica potrebbe aiutare l’energia rinnovabile ricavata dal sole e dal vento e può immagazzinare energia per lunghi periodi con emissioni zero. Per realizzare il prototipo che attualmente ha le dimensioni di una tazza di caffè, i ricercatori sono partiti dalle batterie a flusso. In particolare, si è scelto di utilizzare un anodo liquido a base di polisolfuro contenente ioni di litio o sodio e un catodo liquido a base di una soluzione salina ossigenata. (greeme.it)

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *