Maddalena Maggi, attrice e regista

0
20
fb-share-icon20

Maddalena Maggi (Bari, 17 marzo 1974) è un’attrice e regista teatrale italiana.

Biografia

Nata a Bari, Maddalena Maggi inizia la sua carriera lavorativa come attrice con Peter del Monte e Marco Bellocchio, subito dopo essersi diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia, proseguendo nell’interpretazione di ruoli da protagonista con registi come Salvatore Piscicelli, Stefano Incerti, Lucio Pellegrini, Alex Infascelli e Francois Girard. Nel 1996 debutta nel cinema, dove svolge in prevalenza il suo lavoro d’attrice, con il film Compagna di viaggio, regia di Peter Del Monte, a cui fanno seguito, tra gli altri: Il principe di Homburg (1997), regia di Marco Bellocchio, L’ospite (1998), regia di Alessandro Colizzi, E allora mambo! e Tandem, entrambi diretti da Lucio Pellegrini, ” il siero delle vanita’” di A. Infascelli Mi fido di te (2007), regia di Massimo Venier. “Seta ‘” di F. Girard.

Nel 2006 i suoi interessi si orientano verso la regia e la musica classica. Trasferitasi a Parigi intraprende una collaborazione formativa come aiuto regista nell’opera lirica. Tornata in Italia, prosegue il suo percorso lavorativo con Gabriele Lavia come aiuto regista.

Nel 2013 entra nell’Associazione EMMA FOR PEACE come Project Manager. Negli ultimi tre anni ha curato per il festival di Spoleto una rassegna culturale con Paolo Mieli. Nel 2016 firma la regia di “Histoire du soldat” di Igor Stravinskij, con Iaia Forte e L’Orchestra di Piazza Vittorio, prodotta dal teatro Nazionale della Toscana , e di ‘Volario” ( di cui cura sia la regia che la drammaturgia) che debutta al 59esimo Festival di Spoleto.

Filmografia

Cinema

  • Compagna di viaggio, regia di Peter Del Monte (1996)
  • Il principe di Homburg, regia di Marco Bellocchio (1997)
  • L’ospite, regia di Alessandro Colizzi (1998)
  • E allora mambo!, regia di Lucio Pellegrini (2000)
  • Tandem, regia di Lucio Pellegrini (2000)
  • Quartetto, regia di Salvatore Piscicelli (2001)
  • Appuntamento al buio, regia di Herbert Simone Paragnani – Cortometraggio (2002)
  • Eccomi qua, regia di Giacomo Ciarrapico (2003)
  • La vita come viene, regia di Stefano Incerti (2003)
  • L’inquilino di via Nikoladze, regia di Massimo Guglielmi (2003)
  • Il siero della vanità, regia di Alex Infascelli (2004)
  • La vita è breve ma la giornata è lunghissima, regia di Lucio Pellegrini e Gianni Zanasi (2004)
  • Mi fido di te, regia di Massimo Venier (2007)
  • Seta, regia di François Girard (2007)
  • Mala tempora, regia di Stefano Amadio (2008)

Televisione

  • Miriam, regia di Vittorio Nevano (1997)
  • Lui e lei, regia di Luciano Manuzzi – Miniserie TV (1998)
  • Una donna per amico, regia di Rossella Izzo – Miniserie TV – Episodio: 2×05 Presunto Padre (1999)
  • Con gli occhi dell’assassino, regia di Corrado Colombo – Film TV (2001)
  • Cuore contro cuore, regia di Riccardo Mosca – Serie TV (2004)
  • Il giudice Mastrangelo, regia di Enrico Oldoini – Miniserie TV – Episodio: Fiori d’arance amare (2005)
  • La squadra (serie televisiva), – ottava stagione nel ruolo della boss Lucia Giordana (2007)
  • Romanzo siciliano, regia di Lucio Pellegrini – miniserie TV , episodio 2 (2016)

Regie

  • ” Storia del soldato” di I. Stravinskij
  • ” Volario ” drammaturgia di M. Maggi
0
20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *