Cachet ribassati, e Jennifer Lopez fa marcia indietro

Quale parola non ci si rimangerebbe per qualche ‘spicciolo’ in più.
Jennifer Lopez protagonista del nuovo spot Pepsi insieme alla Destiny’s Child Beyoncè Knowles e David Beckham, torna sui suoi passi e richiama a sé il manager Benny Medina, lo stesso che aveva licenziato due anni fa.

Sembra che la cantante si sia resa conto di non poter far a meno della sua collaborazione, visto anche che, in questo lasso di tempo, il suo cachet per girare un film è diminuito notevolmente e le sue ultime interpretazioni al cinema non hanno avuto molto successo.

Stando ai rumors, sembra che la cantante avesse licenziato Medina a causa dei Ben Affleck che, allora fidanzato con l’attrice, non sopportava l’immagine da diva che l’uomo le aveva costruito intorno. Un’immagine che, però, fruttava milioni di dollari!

Jennifer fa così un passo indietro, sperando che la sua carriera torni agli antichi fasti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.