Marco Sellati e Claudio Insegno, registi di Defend The Planet

Una storia d’amore con risvolti ambientalistici, debutta a Roma nella prossima stagione

Un monito di speranza per una Napoli immersa nel degrado, dove il 25 maggio avranno luogo le prime audizioni.

Non vogliamo sembrare dei Padreterni, ma sia io che Claudio Insegno, in quanto registi, abbiamo la possibilità di inventare e creare ciò che gli altri possono solo immaginare.

Così afferma Marco Sellati alla vigilia delle audizioni del 25 maggio a Napoli per il musical Defend The Planet (Difenderà), prodotto da Brumie Srl, opera musicale che debutta a Roma all’inizio della stagione 2008/09, con un cast che andrà a cogliere i migliori nomi della cinematografia e della televisione italiana. Una storia romantica per chi crede ancora nell’amore, una favola metropolitana, con un Adamo ed Eva, collocati nel 2085 in un universo sfatto e da rifare. I due ragazzi si troveranno al cospetto del Tempo, l’unico in grado di cambiare le sorti del degrado ambientalista che riporterà i nostri eroi a ricordare il passato, dalla creazione del mondo fino all’abuso degli uomini sull’ambiente e sulle cose. Claudio Insegno, che ad agosto girerà insieme a suo fratello Pino, Un marito per due, tratto dalla collaudata commedia teatrale e che li vedrà insieme sul ciak con Chiara Noschese, non ha avuto remore nell’accettare la regia di un musical che si diversifica da tutti gli altri.

E’ bello partecipare attivamente a qualcosa che non è mai stato fatto nel teatro contemporaneo. Lo spettacolo prodotto da Pino Di Tella e Bruno Rubino, i famosi discografici dei PQuadro, ha un messaggio stimolante, che non è stato ancora sfruttato scenicamente e che è quello della tutela del mondo in cui viviamo. Inoltre se fossi un politico non esagererei con le necessità individuali che portano al degrado dell’ambiente. L’energia solare è una possibilità sottovalutata dalle Istituzioni che non si preoccupano di tutelare chi li vota.

Le audizioni si svolgeranno il 25 maggio a Napoli presso la Scuola Movimento Danza

di Via Bonito, 21 – Info: 081/5780542.

Per le donne che aspirano al posto si prega di portare con sè curriculum + foto e di presentarsi per le ore 10 e gli uomini alle ore 12, tutto sotto la supervisione artistica di Marco Sellati.

Nella foto Claudio Insegno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.