E CONTINUO A CANTARE

0

PARMAPOESIA FESTIVAL E CLUB TENCO RENDONO OMAGGIO A PIERO CIAMPI Sabato 21 giugno 2008 – Teatro Regio di Parma 

Dopo il successo nella scorsa edizione dellomaggio a Luigi Tenco, il ParmaPoesia Festival rinnova l’appuntamento con la grande canzone d’autore, dedicando la giornata centrale della settimana di eventi, il 21 giugno Festa della Musica, ad uno dei protagonisti del cantautorato italiano, Piero Ciampi. Per anni dimenticato e ignorato dal pubblico di massa, Ciampi ha recentemente trovato, nelle nuove generazioni di interpreti e autori, un gran numero di estimatori, col grande merito di averlo riscoperto e portato all’attenzione del loro pubblico. Proprio in considerazione di ciò i direttori artistici dell’evento, Alessandro Albertini ed Enrico de Angelis, con la collaborazione di Dèsirè Lombardi, hanno deciso di puntare su un cast di giovani artisti, stimati e di indubbio valore: Samuele Bersani, Vinicio Capossela, Simone Cristicchi, Niccolò Fabi, Luca Faggella, La Crus, Pino Marino, Morgan, Marco Ongaro e Bobo Rondelli. Cionondimeno non mancheranno alcuni collaboratori storici ed amici del cantautore livornese: Nada, Pino Pavone, i maestri Gianni Marchetti e Gianfranco Reverberi. Accompagnanti dall’Orchestra del Teatro Regio di Parma, all’interno dell’omonima solenne cornice, proporranno classici senza tempo, da Fino all’ultimo minuto a Io e te, Maria, da Tu no a Il vino, così come canzoni immeritatamente trascurate della produzione ciampiana. Ogni artista, inoltre, sceglierà se affiancare ai brani di Ciampi canzoni del proprio repertorio. L’evento gode del prezioso patrocinio del Club Tenco di Sanremo, la più autorevole fucina artistica nazionale, che sulle orme dei grandi come Tenco, Ciampi e De Andrè, promuove l’ottima tradizione cantautorale italiana. La giornata di Parma si ispira alla chiusa di una poesia di Ciampi: il titolo, E continuo a cantare, ci regala l’immagine di un geniaccio irriverente, che, troppo impegnato a vivere pure da defunto, si prende gioco finanche della morte e, dall’alto dei suoi versi immortali, la irride beffardo. Ciampi è questo e molto di più. Lo racconteranno alle 16 i relatori della conversazione pomeridiana al Ridotto del Teatro Regio. Nada, Ezio Alovisi (autore del film Adius, ispirato a Ciampi), Ugo Marcheselli (del Circolo Piero Ciampi di Senigallia), Sergio Secondiano Sacchi (del Club Tenco) nonché gli stessi coautori di Ciampi Gianni Marchetti, Pino Pavone e Gianfranco Reverberi saranno i protagonisti dell’incontro, condotto da Alessandro Albertini ed Enrico de Angelis. Incontro che, volto a tratteggiare la figura e la poetica di Ciampi, comprenderà la proiezione di un’anteprima dal film Adius. L’omaggio si inserisce dunque nel festival di poesia voluto dal Comune di Parma, col supporto tecnico di INC Hotels & Restaurants e P.I.U. Hotels. La serata al Teatro Regio, alle ore 21, con la regia teatrale di Michelangelo Ricci, sarà presentata da Antonio Silva, tradizionale conduttore del Premio Tenco. I biglietti del concerto saranno in vendita da martedì 10 giugno presso la biglietteria del Teatro Regio (tel. 0521.039399) con i seguenti prezzi: poltrona – 30,00, palco centrale – 25,00, palco laterale – 20,00, galleria numerata – 10,00, galleria in piedi – 5,00.

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *