DON BACKY – IL MESTIERE DELLE CANZONI

0

Ritorno in grande stile per Don Backy, uno dei cantautori più importanti e battaglieri della storia musicale italiana. Il nuovo album “Il mestiere delle canzoni” è una sorta di concept autobiografico nel quale l’autore riversa tutta la sua vita artistica, riuscendo in un’impresa ormai rara per tanti colleghi ovvero realizzare un prodotto che si ascolta con piacere dalla prima all’ultima traccia.

Tra i grandi nomi che lo accompagnano in questa avventura, il Maestro Enzo Polito alle tastiere e orchestrazioni (notevoli le sezioni fiati e archi), Tullio De Piscopo (sua la batteria nel brano d’apertura “Sulla strada”) e Alberto Radius, storico chitarrista di Battisti e leader della Formula 3. Dalla dissacrante “Autoritratto” (…sono il più grande dilettante della musica leggera, uno con la faccia impertinente e la voce da balera…) ai jazzismi latini di “Alberghi”, passando per “Spiritual”, “Il mio mestiere” e “Vent’anni” (brano bocciato dalla commissione di Sanremo 2010), Don Backy si presenta per quello che è, un artista sincero e al tempo stesso “scomodo”. L’inesauribile vena creativa e la voglia di raccontarsi del cantautore pisano sono presenti anche nel libro “Storia di altre storie”, la sua nuova fatica letteraria uscita parallelamente all’album. Un 2010 che vedrà Don Backy impegnato anche in tour (quello promozionale/televisivo è già iniziato con notevole successo) come naturale prosecuzione di un album e di una carriera straordinaria.

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *