Pamela Anderson paladina delle foche

L’indimenticabile bagnina di “Baywatch” a Berlino per una importante petizione.

Il passo dalle assolate spiagge californiane di “Baywatch” alle gelide acque artiche popolate da foche è stato breve. L’ex bagnina Pamela Anderson è volata a Berlino per protestare contro il commercio di pelli di foca. L’attrice – che ha sfoggiato per i fotografi una maglietta aderente – si è fatta immortalare davanti alla sede del Ministero dell’Economia tedesco, consegnando poi ad alcuni funzionari la petizione, promossa dalla PETA.
Per l’occasione la Anderson ha optato per un look minimal: T-shirt bianca con un cucciolo di foca stilizzato e leggings aderenti effetto nudo, che hanno mandato in visibilio i fotografi presenti. Un outfit studiato quella della bombastica attrice, per catalizzare l’attenzione sulla sua nobile causa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *