Hayek: “Sono paffutella, ma Hollywood mi ama”

L’attrice messicana si confessa sull’edizione inglese di “Harper’s Bazaar”
(Christopher Polk/Getty Images for TNT)

Salma Hayek è una delle attrici più talentuose e ricercate dello show-biz, ma all’inizio della carriera in pochi avrebbero scommesso su questa giovane promessa messicana. “Non c’è niente di peggio per Hollywood che essere una donna sopra i 40, parlare con un accento marcato, essere dislessica, bassa e paffutella – svela l’attrice ad Harper’s Bazaar UK – Prendi un difetto qualsiasi e io ce l’ho, ma sono ancora qui“.

Salma è l’anti-diva per eccellenza di Hollywood e non ha mai rinunciato ai piaceri della tavola per piegarsi ai canoni dello star system.

“Amo il cibo e il buon vino. Non è il massimo del glamour, ma aiuta il mio umore; sono felice perchè mangio – svela l’attrice, che poi aggiumge – Ho 46 anni e non avrò mai bisogno del Botox e sai perchè? Perchè mangio! Mangio grassi, verdura, qualsiasi cosa. Se non mangi abbastanza è la pelle a farne le spese. Tutti invecchiano ma se non ti mantieni in forze il tuo metabolismo non regge”.

Nel mondo del cinema è difficile non entrare in competizione con le colleghe, magari più giovani e carine, ma la Hayek ha imparato ad accettare i propri difetti con serenità; “La verità è che non ho mai avuto la spinta a essere più magra o più carina di così. Riesco a essere felice per la bellezza delle altre persone senza esserne invidiosa. Impara ad essere felice per gli altri e la tua felicità non finirà mai”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.