Rumer Willis, la figlia di Demi Moore, provoca all’annuale “Elle Women in music celebration” a Los Angeles

Non è ancora riuscita a far parlare del suo talento come attrice, intanto Rumer Willis si accontenta di calamitare l’attenzione su di sé con un look decisamente hot.

La bella figlia di Demi Moore e Bruce Willis, infatti, ha scelto una mise maliziosa e provocante sul red carpet dell’annuale “Elle Women in music celebration” a Los Angeles.

Top nero che lascia la pancia scoperta e gonna con oblò strategici, con perizoma rosa in evidenza.

Il debutto cinematografico risale al 1995, quando Rumer recitò al fianco della madre nel film “Amiche per sempre”. Dopo piccole parti, sempre in pellicole con i genitori protagonisti, dieci anni dopo, nel 2005, la Willis ottiene un ruolo importante in “Hostage”, con Bruce star assoluta. Nel 2008 è finalmente sola in “From Within” e “La coniglietta di casa”.

Nel 2009 invece recita in tv, nel telefilm “90210”. Adesso che di anni ne ha 26, è arrivato finalmente il momento di spiccare il volo. E soprattutto di farsi notare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.