Cara Delevingne al cinema con un film che evoca Amanda Knox

The face of an angel: il cinema evoca Amanda Knox

Il film è tratto dal libro Angel Face: Sex, Murder and the Inside Story of Amanda Knox.

Non ci sono i nomi originali, ma in The face of an angel tutto ruota attorno ad Amanda Knox, Raffaele Sollecito e Meredith Kercher.

Per la seconda volta l’omicidio della studentessa americana, e soprattutto i protagonisti che hanno reso il processo di Perugia un evento mediatico, ha ispirato un film.

Amanda Knox, nel quale la studentessa di Seattle era interpretata da Hayden Panettiere, era un film per la televisione, mentre il lavoro di Michael Winterbottom sarà proposto nei cinema il 27 marzo in Inghilterra e il 30 giugno negli States, non esiste ancora una data di rilascio per l’Italia.

Tratto dal libro Angel Face: Sex, Murder and the Inside Story of Amanda Knox, il film vede nel cast Daniel Bruhl e Kate Beckinsale, oltre al nostro Valerio Mastandrea, nel ruolo rispettivamente di un documentarista e dell’autrice del libro, la giornalista Barbie Latza Nadeau.

Cara Delevingne invece darà il volto a Melanie, la studente inglese che farà perdere la testa al documentarista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *