Alessandro Benvenuti in scena al Festival La Versiliana

Lunedì 13 luglio il celebre attore sarà interprete del suo nuovo spettacolo, “Panico ma rosa, dal diario di un non intubabile” 
lunedì 13 luglio, ore 21.30 

Dopo il tutto esaurito del concerto dedicato a Ennio Morricone con l’ensemble di archi Ort Attack, il teatro all’aperto della Versiliana ospita nella sua suggestiva cornice uno spettacolo tutto nuovo, scritto, diretto e interpretato da Alessandro Benvenuti:“Panico ma rosa, Dal diario di un non intubabile”, primo studio di scrittura drammaturgica, prodotto da Arca Azzurra Produzioni. 

Lo spettacolo fa parte del cartellone della 41° edizione del Festival promosso da Fondazione Versilianacon la consulenza artistica di Massimo Martini, e realizzato in collaborazione con Comune di Pietrasanta e con il sostegno di Regione Toscane – Toscana Promozione Turistica, e racconta i 59 giorni di lockdown da Covid in altrettante pagine di diario, l’isolamento obbligatorio di un autore attore che privato del suo naturale habitat, il palcoscenico, decide di uscire dalla sua proverbiale ritrosia e raccontarsi per la prima volta pubblicamente e con disarmante sincerità come persona. 

Sogni e bisogni, ricordi e crudeltà, fantasie e humor. Un viaggio nella mente di un comico che nel cercare un nuovo senso della vita per non impazzire, reinventa il passato di chierichetto, stabilisce inediti e proficui rapporti con tortore, passerotti, merli, cornacchie, piccioni e gabbiani. 

«Mescola sogni e aneddoti – spiega Alessandro Benvenuti – progetta linguaggi comico barocchi. Decide di rinascere a nuova vita digerendo il suo passato e i fantasmi che lo hanno abitato con la spudoratezza che solo gli adulti che si stufano di essere tali possono vantare». 

E attraverso questa comica forza eversiva sperare, per una volta ancora, di tornare bambino, anzi, bambinaccio, prima di tacere per sempre nel naturale Finale di Partita che pazientemente attende in un punto imprecisato del Fato tutti gli esseri umani. 

«Diciamo insomma – sottolinea Alessandro Benvenuti – che drammaturgicamente parlando ‘Panico ma rosa’ è di genere Po Ca Co: Poetico Catastrofico Comico». 

«Mia moglie ed io – aggiunge Alessandro Benvenuti – abbiamo avuto il Coronavirus, io da asintomatico e lei con qualche sintomo leggero: siamo stati fortunati. Racconto la cronaca del quartiere, i sogni e i ricordi dell’infanzia. Pagine con il sorriso ma con il rispetto sempre verso il dolore. Dato che il protagonista ha quell’età in cui, se c’è da scegliere nell’emergenza, può anche essere dichiarato “non intubabile”». 

Durante i giorni di chiusura causa pandemia da Coronovirus, Alessandro Benvenuti ha avuto come unica attività quella di tenere un diario sul profilo del suo fan club su Facebook. «Ho trovato – dice – molto dolce fare l’unica cosa nobile che so fare, cioè scrivere». 

I biglietti sono in vendita su Ticketone e presso la biglietteria della Versiliana. Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

I prossimi eventi del 41° Festival La Versiliana 

( programma completo spettacoli e incontri su www.versilianafestival.it ) 

martedì 14 luglio 

Goodbye Mr Nightingale

Versiliadanza Una serata con Antonio Tabucchi 

ANGELA TORRIANI EVANGELISTI e GIANLUIGI TOSTO 

in “Omaggio ad Antonio Tabucchi” 

( cena con spettacolo) 

mercoledì 15 luglio ( extracartellone- spazio caffè de La Versiliana) 

In compagnia di Dante Alighieri: l’attualità del sommo Poeta.

Attore: Max Baroni
Consulenza storico-letteraria: Marilena Cheli Tomei e Lodovico Gierut
Scenografie: Massimo Facheris
Musiche: Anna Maria Salamina, Massimo Montaldi, Angela Orefici
Voce esterna (lettura): Marilena Cheli Tomei
Regia: Lodovico Gierut

giovedì 16 luglio

Versiliana Cinema 

Omaggio al Cinema Toscano

proiezione del film “ Bagno Maria” di Giorgio Panariello 

venerdì 17 luglio

Franca Dini presenta Musica e Parole

Quel Bongusto di Fred”

conduce DARIO SALVATORI 

direzione artistica FRANCO FASANO

con la partecipazione di Giorgio Verdelli

sabato 18 luglio 

Versiliana Cinema 

proiezione film d’animazione 

“ Il Gruffalò” e “ Il Gruffalò e la sua piccolina” 

domenica 19 luglio 

Paola Lorenzoni e Nicola Buffa 

LINA BATTIFERRI “Condominio Femminile” 

di Franca Valeri 

( cena con spettacolo ) 

lunedì 20 luglio 

Versiliana Cinema 

“ Fellini- Sordi 100”

proiezione del film I Vitelloni

di Federico Fellini 

La proiezione sarà preceduta dalla presentazione del libro “Alberto Racconta sordi” di Maria Antonietta Schiavina 

martedì 21 luglio 

Antonello Avallone 

Novecento” di Alessandro Baricco

mercoledì 22 luglio 

ARISA in Concerto

RICOMINCIARE ANCORA – Live set 2020

giovedì 23 luglio 

ANDREA MUZZI

in “All’alba perderò” 

( cena con spettacolo) 

venerdì 24 luglio 

Versiliana Cinema 

proiezione film d’animazione 

Alla ricerca di Dory 

sabato 25 luglio

DAP FESTIVAL DANCE BENEFIT GALA 

presenta

MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY

COMPAGNIA ZAPPALA’ DANZA 

NEW DANCE DRAMA 

Serata di beneficienza a favore della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer 

domenica 26 luglio

Dove sono le donne?” 

di e con MICHELA MURGIA 

mercoledì 29 luglio 

in prima nazionale

CONTROCORRENTE, Gian Maria Volonté e il racconto di un paese imperfetto”

di Mauro Monni 

con ANDREA BRUNO SAVELLI e MAURO MONNI

Regia di Andrea Bruno Savelli

giovedì 30 luglio 

Pietrasanta in Concerto 

Bach to Bach-Rock alla Versiliana”

ALESSANDRO QUARTA , violino

EUGENIA AMISANO, cantante

I Musici di Mus-E Italia

I Solisti dell’Orchestra da Camera di Bruxelles

In collaborazione con la Fondazione Internazionale Yehudi Menuhin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *