Fragranze maschili, il tocco finale al tuo outfit

L’universo in espansione delle fragranze maschili

Si potrebbe pensare che la cosmesi maschile riguardi solamente i trucchi di scena o specifiche occasioni di stampo carnevalesco, in cui si è soliti travestirsi per impersonare qualche celebre personaggio storico o della fantasia. La storia è invece ricca di testimonianze che attestano l’uso diffuso di prodotti estetici da parte degli uomini sin dai tempi degli egizi. Ovviamente la cosmesi maschile ha attraversato fasi alterne, spesso legate all’immagine che di sé voleva offrire la comunità maschile, in qualche modo schiava di stereotipi di genere ante litteram.

Oggi, invece, stiamo assistendo a una rinascita travolgente della cosmesi all’interno del mondo maschile, più libero di potersi dedicare alla cura del corpo al riparo da insensate stigmatizzazioni. Il prodotto più usato dagli uomini resta il profumo, che per la sua natura evanescente, è spesso sfuggito alle maglie della censura di genere. Oggi, tuttavia, riesce comunque a registrare una crescita sensibile, tanto che la scelta di profumi da uomo è di una vastità sconfinata.

Basterà una semplice ricerca su Internet per avere un’idea dell’abbondanza di offerte presenti sul mercato della cosmesi per quanto riguarda le fragranze da uomo. Se chi è avvezzo ad utilizzare fragranze sempre diverse, esplorando costantemente i propri gusti, può possedere un ottimo background culturale in questo campo, chi è solito invece affidarsi alla fragranza di fiducia o, ancor peggio, non ne ha mai utilizzata una prima, il mondo delle fragranze per uomo, rischia di apparire come le profondità di una giungla tropicale.

Alcuni punti di riferimento, per non perdersi

Perdersi può essere estremamente facile, motivo per cui proviamo adesso a offrire una piccola mappa olfattiva di alcuni dei migliori profumi da uomo presenti sul mercato, scelti dalla top 10 profumi uomo e divisi in base alle note principali.

Nella famiglia olfattiva dei profumi agrumati non possiamo esimerci dal citare per primo Acqua di Giò di Giorgio Armani; una fragranza che è ormai entrata nell’olimpo dei classici e che ha fatto la storia della profumeria col suo fascino capace di attraversare intere generazioni. Un profumo fresco e sensuale, che ci fa ricordare scogliere assolate e fondali cristallini, elegante e spensierato allo stesso tempo.

Tra i legnosi spicca Creed Aventus, lanciato nel 2010 per celebrare il 250esimo anniversario della casa londinese, ed oggi diventato il suo prodotto più venduto sul mercato. Si tratta di una fragranza versatile, adatta ad ogni occasione, ma dall’aroma complesso e raffinato, che dopo le note fruttate di testa fa emergere un cuore profondo fatto di accordi legnosi caldi e sensuali.

Impossibile non citare in questo brevissimo elenco uno dei profumi più in voga al momento, One Milion di Paco Rabanne, una fragranza dalla carica sensuale esplosiva, quasi sfrontata, perfetto per le occasioni più audaci, vero e proprio siero magico per i sentieri notturni. Fa parte della famiglia degli ambrati e presenta note di testa vivaci, quali mandarino rosso, menta piperita e cannella, le quali lasciano la scena a note profonde di ambra e patchouli, che ammaliano in un vortice di seduzione e promettono momenti indimenticabili.

Un profumo è il tocco finale, l’accessorio indispensabile perché un outfit possa dirsi completo, un elemento essenziale per esprimere noi stessi e per emozionare, per ricordare chi siamo e scoprirlo ogni giorno nuovamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *