IERi piccanti: oggi solo… saporite

Claudia Koll è volontaria in Africa, Debora Caprioglio sbatte le ciglia a “Buona domenica”, Eva Henger passa dal cinema hard ai film d’essai.

Artisti si nasce, riciclati si diventa. Sicuramente però anche quella di rimettersi in circolazione è un’arte e il mondo dello spettacolo è pieno di attori e attrici che un tempo avrebbero fatto di tutto per diventare famosi. A cominciare dal posare nudi davanti a telecamere e macchine fotografiche. L’arte di riqualificarsi caratterizza molti attori che dopo una brillante carriera erotica sono, o sono stati, protagonisti di fiction tv e programmi di prima serata o della domenica pomeriggio. L’ultima di una lunga serie di interpreti fino a ieri hard è Eva Henger. Oggi, a 32 anni, la bella Eva è lanciata verso il cinema d’autore. Diretta dal giovane regista David Emmer sarà presto protagonista di una storia da lei definita “molto interessante”. La Henger è reduce dal successo di “Libero” di Teo Mammucari nel quale ha interpretato Eva Kant al fianco di un improbabile Diabolik, il marito Riccardo Schicchi.

Francesca Dellera

Altri esempi chiarissimi di trasformazione dal cinema di “serie B” (riservato a pochi appassionati) a un pubblico più ampio sono rappresentati degnamente dalle ex-squinzie del regista Tinto Brass: Francesca Dellera, Debora Caprioglio e Claudia Koll. Proprio quest’ultima recentemente ha dato una sterzata a 180 gradi alla carriera: sul suo sito ClaudiaKoll.it si legge che da due anni a questa parte la bella attrice di “Linda e il brigadiere” e di “Valeria medico legale” si occupa di volontariato e di eventi a sfondo benefico per i bambini dell’Etiopia. La Koll, già attrice svestitissima di “Così fan tutte” è oggi presidente onoraria e madrina dell’Associazione italiana celiachia ed è volontaria al Centro Don Bosco di Dilla in Etiopia.

La sua collega Debora Caprioglio ha invece al suo attivo una decina di film, dopo aver girato “Paganini” con Klaus Kinski nel 1989 e “Paprika” nel 1990 con il Tinto nazionale quattro anni dopo si è data al cinema serio in “Con gli occhi chiusi” di Francesca Archibugi. Nel 1996 gli ultimi film, poi è letteralmente sparita. Le cronache hanno parlato di lei recentemente: la sua storia d’amore con Geppy Glejeses è finita perché Marianella Bargilli del “Grande fratello” le ha letteralmente “rubato” il fidanzato. Ora la bella Debora è spesso ospite fissa in tv dopo un provvidenziale ripescaggio di Maurizio Costanzo. Fra i riciclati dell’erotismo italiano sono invece in ottima forma Selen, che di recente ha partecipato al reality show “La fattoria” presentato da Daria Bignardi, e Rocco Siffredi. Il John Holmes italiano non ha chiuso del tutto con il cinema porno, ma si vede sempre più spesso in filmini francesi e nostrani, soprattutto d’essai.