LA PORTA SUL BUIO 3

Si rinnova il consueto appuntamento con la paura. Dal 1 al 10 Marzo , infatti, si aprirà LA PORTA SUL BUIO, terza edizione della rassegna curata dal Cineclub Detour di Roma, che vuole far conoscere quei film e quei registi italiani che hanno reso celebre il genere horror e thriller non solo nel nostro paese ma anche all’estero. Durante la manifestazione verranno proiettati i film più rappresentativi di questo filone, con particolare attenzione a quelli prodotti tra il 1960 ed il 1980, periodo cruciale per l’exploit dell’orrore cinematografico sugli schermi italiani. I mostri e gli assassini di Mario Bava, Riccardo Freda, Lucio Fulci, solo per citare i più noti, saranno i protagonisti assoluti delle serate al Detour insieme ad alcuni registi e critici che interverranno nel corso delle serate per svelare aneddoti e curiosità. La rassegna inoltre, è arricchita dall’anteprima del documentario “LE OMBRE DELLA PAURA- Il cinema italiano del terrore 1960/1980” realizzato da Marco Cruciani, Paolo Fazzini e Daniele Casolino, nel quale, personaggi come Antonio Margheriti, Daria Nicolodi, Pupi Avati, Lamberto Bava, Armando Crispino, Giannetto De Rossi, Antonio Bido, Sergio Martino, Dardano Sacchetti e molti altri, attraverso interviste esclusive, ricostruiscono la storia e la genesi delle pellicole più significative di questo periodo. Nei locali del cineclub sarà allestita una mostra personale di Simeoni, uno dei più grandi illustratori italiani (sue, tra le altre, le locandine di LA DOLCE VITA e ACCATTONE oltre che di numerosi film horror e fantastico). Un appuntamento imperdibile, quindi, per tutti gli appassionati, ma anche per chi volesse scoprire ed avvicinarsi al lato oscuro della cinematografia italiana.

Venerdì 1 marzo

21.00 LA RAGAZZA CHE SAPEVA TROPPO di Mario Bava (1963, 85’)

22.30 LA FRUSTA E IL CORPO di Mario Bava (1963, 88’)

Sabato 2 marzo

intervengono ANTONIO BIDO e DARDANO SACCHETTI e gli autori del documentario LE OMBRE DELLA PAURA

19.00 MASCHERA DEL DEMONIO di Mario Bava

21.00 IL GATTO DAGLI OCCHI DI GIADA di Antonio Bido (1977, 104’)

23.00 anteprima: LE OMBRE DELLA PAURA di P.Fazzini M.Cruciani (2002, 100’)

Domenica 3 marzo

interviene SERGIO MARTINO

21.00 LO STRANO VIZIO DELLA SIGNORA WARD di Sergio Martino (1971, 90’)

22.30 IL TUO VIZIO È’ UNA STANZA CHIUSA E SOLO IO NE HO LA CHIAVE di S.Martino

Giovedì 7 marzo

21.00 LA CORTA NOTTE DELLE BAMBOLE DI VETRO di Aldo Lado (1971, 95’)

22.30 CHI L’HA VISTA MORIRE di Aldo Lado (1972, 90’)

Venerdì 8 marzo

21.00 L’ORRIBILE SEGRETO DEL DOTTOR HITCHCOCH di Riccardo Freda (1962, 88’)

22.30 MACCHIE SOLARI di Armando Crispino (1973, 100’)

Sabato 9 marzo

interviene ANTONIO TENTORI

19.00 I LUNGHI CAPELLI DELLA MORTE di Antonio Margheriti (1965, 90’)

21.00 LE OMBRE DELLA PAURA di P.Fazzini M.Cruciani (2002, 100’)

22.30 OPERAZIONE PAURA di Mario Bava (1966, 94’)

Domenica 10 marzo

interviene ALBERTO DE MARTINO

21.00 L’ANTICRISTO di Alberto De Martino (1974, 115’)

22.30 HORROR di Alberto De Martino (1967, 90’)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.